Dal territorio

118 Bologna: in bici il soccorso sanitario nel centro storico

 

Il parco mezzi della Centrale Operativa 118 Emilia Est si rinnova e si aggiorna dando una svolta eco – sostenibile a quello che sarà il soccorso sanitario nel centro storico; saranno infatti operative da ottobre 2017, due bici a pedalata assistita in collaborazione con Ekletta Bici.

L’idea di utilizzare bici nelle strade del centro, nasce dall’esigenza di garantire un precoce inizio delle manovre di rianimazione cardiopolmonare in attesa dell’arrivo degli equipaggi su mezzi tradizionali in quelle zone soggette a diverse problematiche che possono andare dal socio politico come manifestazioni che impegnano le sedi stradali creando non poche difficoltà al passaggio di mezzi su ruota a giornate con massiccio afflusso di pubblico come ad esempio i T – Days;  con la presenza delle bici in centro storico, il 118 assicura un presidio mobile in zone ad alta frequentazione di pubblico fornendo così un servizio che va ad aggiungersi agli ormai celebri progetti messi in atto dal Comune di Bologna, da sempre all’avanguardia su politiche sulla salute, in collaborazione con il 118 e CoTaBo con l’introduzione di defibrillatori sui taxi.

Le biciclette saranno utilizzate da Infermieri del servizio 118 esperti di emergenza territoriale e rianimazione in situazioni critiche.

 

L’equipaggiamento vedrà uno zaino con all’interno un defibrillatore DAE e vari presidi utili ad una rianimazione cardio polmonare.

Autore articolo: dr. Armando Santostefano, Infermiere specialista di Elisoccorso – Centrale Operativa 118

© Riproduzione Riservata

foto: Ekletta

Redazione #noisiamopronti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: