Breaking News

Sorridi, Bottega, per questo risveglio!

Ci dice Andrea Bottega in un suo articolo su “Infermieristicamente”, di aver ricevuto la comunicazione del movimento #noisiamopronti con sue le richieste rivolte all’Aran e alle Organizzazioni sindacali per il prossimo Ccnl.

Il pensiero che Bottega esprime nel suo articolo é sintetizzato nel titolo: Petizione #noisiamopronti. Pochezza, demagogia e giochi di potere.

Caro Andrea Bottega – segretario nazionale del Nursind – una risata ti seppellirà!

Una risata corale che viene dal cuore degli migliaia di infermieri, studenti infermieri, professionisti sanitari, medici e cittadini che hanno firmato la nota predisposta dall’Associazione “Noi siamo pronti”. 

Alza lo sguardo, apri il pensiero, datti da fare, ascolta gli infermieri, mescolati con loro; fai in modo che Nursind porti a casa finalmente qualcosa di solido per loro.

Ma un qualche stringimento di cuore non ti è venuto nello scrivere quell’articolo?

Cioé tu, Sindacato di categoria, stai dicendo agli infermieri e soprattutto alle migliaia di colleghi che hanno firmato con la penna – riportando il loro documento di identità su fogli di carta – che fanno demagogia? Che sono poveri di spirito, di cultura? Che sono degli sciocchini che si fanno utilizzare da “Qualcuno” per bassi giochi di potere? Quale potere, quello che tu non hai mai raggiunto ed esercitato per noi?

Poi dici che ci vuole “ben altro”!

Ma certo che ci vuole anche altro, ci mancherebbe!

Noi accoglieremo con soddisfazione anche i risultati del “ben altro”.

Portaceli a casa a casa, però, quei risultati, li aspettiamo da tanto tempo – noi – e la richiesta è rivolta a tutte le Rappresentanze sindacali, non solo a Nursind.

Sorridi, Bottega, per questo risveglio, per questo orgoglio che ci muove e ci trascina!

Non fare il benaltrista!

Ma soprattutto caro Segretario nazionale Nursind sorridi con noi perchè altrimenti andrà davvero a finire che….una risata ti seppellirà!

Shares