Breaking News

DALLA RETE: GENTE DA 1500+85 euro

Non facciamone una questione venale o puramente polemica.

Con una buona dose di presunzione credo che le mani di molti infermieri siano impagabili.
Quali ottantacinque euro? Se volessero adeguare I carichi di lavoro:

Agli orari
Alle emozioni
Alle paure
Alla stanchezza
Alla forza
Al coraggio
Alla determinazione
Alla grinta
Alle lacrime
Ai sacrifici
Ai turni
Alle notti
Ai natali
Ai compleanni dei figli
Alla dose di testa e cuore Che molti di noi mettono tutti i giorni nella quotidianità di una professione Sfruttata Denigrata Delusa.

Beh non ci sarebbero sigle sindacali, lotte, scioperi, battaglie possibili…
Credo ancora Che questa professione necessiti di una dose esagerata di follia per essere intrapresa.

Non ci sono somme adatte a gratificare monetariamente gli infermieri della vita e della morte di tutto quello che capita mentre.
Con cosa pagherebbero quelli a cui affidate la vita dal primo all’ultimo giorno?
Quale premio occorrerebbe per somministrare denaro.

Chi adopera sapienza, pazienza e virtù nell’utilizzare al meglio e al massimo il suo cuore, la sua testa e le sue mani? Parlate con gli infermieri E fatevi raccontare le loro vite.

Capirete che 85 sono i battiti del cuore di un infermiere quando Massaggia Sudato Esausto Fradicio Il cuore a pezzi del paziente morente.
85 è la saturimetria dell’asfittico da intubare.
85 è la Pad di un paziente sano.
Meglio stare sui 70 però.

Facciamone una questione di dignità’ e di onesta.’

Se dovessero pagarci per ricompensare quel che facciamo non ci sarebbero Adeguamenti Adatti Ed adattabili

Non prendeteci per i fondelli Però!

Shares