Vai a…
#noisiamoprontisu Google+#noisiamopronti on YouTube#noisiamopronti on LinkedInRSS Feed

26 maggio 2018

#NSPDAY4, Una di voi a Bologna l’11 marzo


Una di voi

Una come tante,una goccia diventato fiume, e chissà prima o poi mare.
E chi lo sa dove andremo, me lo chiedo tutti i santi giorni.
Ma una cosa è certa: non siamo più quelli di prima.
Qualcosa si è mosso, in una stasi quasi paralizzante,soffocante,logorante,sfibrante.
Quanti perchè si muovono nella mia mente, quasi a dar voce a silenzi obbligati che perdurano da anni, a silenzi che ormai avevi dato vincitori, a silenzi che credevi non avessero più voce.

E adesso che inizio ad avere qualche consapevolezza, la frenesia di urgenza di cambiamento, improvvisamente ha preso la “ruzzola” come si dice a Bologna.
Difficile districarsi in questa delicata fase, tra il vecchio e il possibile nuovo,un vero e proprio rebus da capire, affrontare e cercare di risolvere. Ma non sono sola. Adesso non siamo più soli e questa forza trainante di nuova cultura porterà luce su tanti aspetti, grazie all’intuibilità e alla dedizione di chi non ha mai smesso di crederci.

L’ho visto, l’ho toccato con mano. Io, eterna mangiatrice di perché nella vita, l’ho scorto negli occhi di tutti quelli che hanno partecipato alla giornata del #NSPDAY4, ho immortalato i loro sguardi, i loro occhi, la loro luce, la loro serietà e serenità lontano da video e foto.

Ho percepito l’attesa, l’ansia e l’adrenalina muoversi nell’aria ed esplodere in gioia e sorrisi in tutti quei momenti in cui il desiderio si è trasformato in realtà.

Ho visto persone note, avvicinarsi per salutarci. Ho risposto a persone che mi chiedevano chi fossero i soggetti leader, semplicemente con “infermieri!”.

Ho capito che i cittadini hanno desiderio di conoscere e stare con noi. Che si fidano,che ci rispettano e sanno chi siamo.

Ho visto i bambini essere protagonisti di spontaneità e trasparenza, loro non hanno difese mentali, sentono con il cuore.

Siamo uno di voi e voi uno di noi.

Tutti la stessa volontà di realizzare un nuovo patto basato su valori veri e reali.

Allora #NOISIAMOPRONTI è tutto questo. Non chiedeteci pronti a cosa, bensì perchè !

Ve lo spiegheremo così,ogni volta, con ciò che può succedere ogniqualvolta le persone si uniscono.

Potì Simona, Ambasciatrice

Foto: Luca nicoli e Luca frau

Lascia un commento

Altre storie daDal territorio