Vai a…
#noisiamoprontisu Google+#noisiamopronti on YouTube#noisiamopronti on LinkedInRSS Feed

23 aprile 2018

IL PAZIENTE STA MORENDO


BruceEmmerling / Pixabay

Il paziente sta morendo perche’…
perche’ il personale e’ mal distribuito,
perche’ c’e’ troppa burocrazia,
perche’ il personale sanitario pensa troppo ai propri diritti,
perche’ il personale sanitario pensa troppo poco ai propri doveri oppure pensa troppo e basta,
perche’ ci sono troppe cose che si dice non spettino piu’ ad un particolare personale sanitario,
perche’ siamo malpagati,
perche’ non siamo considerari dai mass-media,
perche’ non abbiamo un contratto da troppo tempo,
perche’ le liste d’attesa sono troppo lunghe,
perche’ chi puo’, paga per farsi operare prima ,
perche’ molta strumentazione e’ obsoleta,
perche’ il governo fa’ dei tagli sbagliati,
perche’ non c’e’ piu’ il contatto umano con il paziente,
perche’ si pensa piu’ al tornaconto dipartimentale,
perche’ troppe sedie sono occupate da culi inappropriati,
perche’ c’e’ poca pulizia,
perche’ c’e’ poca professionalita’,
perche’ c’e’ troppa politica,
perche’ lasciano andar via i migliori,
perche’ ci teniamo gli arrivisti ed i venali,
perche’ ci sono i baroni,
perche’ non c’e’ meritocrazia,
perche’ ci sono troppi igienisti, ma troppo poca igiene,
perche’ l’universita’ sta allungando i suoi tentacoli,
perche’ gli strumenti vengono dati in mano a degli incompetenti,
perche’ il personale e’ maleducato,
perche’ le multinazionali del farmaco speculano sulla salute,
perche’ ci sono pochi posti letto e troppe poltrone,
perche’ a capo di certi dipartimenti ci sono dei pseudomedici che non capiscono un cazzo di salute, ma sono bravissimi a fare i conti,
perche’ si guarda troppo l’orologio,
perche’ quando si lavora si pensa prima a ripararsi il culo, non pensando che il culo lo mette per primo chi e’ steso sul letto,
perche’ fra un po’ saremo costretti ad andare al lavoro con il trepiede o con il girello,
perche’ chi dovrebbe tutelare i lavoratori pensa troppo spesso ai cazzi suoi, piazzando unita’ in ottima forma e giovane, in posti precisi, per poi ricavarne consensi elettorali,
perche’ ci sono troppi appalti,
perche’ molte stanze dei pazienti non sono a norma,
perche’ si chatta troppo,
perche’ le coordinatrici si fanno sostituire troppo spesso,
perche’ quando mancano i medici tutto si puo’ fermare, ma se manca qualche altra figura sanitaria non si ferma nulla,
perche’ i parcheggi riservati vengono occupati da gente senza permesso,
perche’ manca comunicazione,
perche’ si mandano in circolo voci fasulle,
perche’ se vai in un altro reparto per un servizio extra e chiedi chi e’ il paziente o cosa deve fare, molti operatori sanitari non sanno nulla, alzano le spalle o non fanno niente per informarsi. Quello che devi fare viene considerato in egual misura ad una mosca che leggiadra si posa su una cacca,
perche’ non ci sono controlli,
perche’ le leggi 104 vengono assegnate con leggerezza ed usufruite in maniera scorretta,
perche’ ho visto piu’ pazienti multiresistenti nella stessa stanza,
perche’ gli ospedali, in questo momento storico, vengono costruiti per creare sbocchi carrieristici, per eleggere nuovi politici di merda e non per prendersi cura degli ammalati,
perche’…
probabilmente ci saranno altri perche’,
Perche’ il paziente sta morendo, forse, forse…
se ci pensiamo bene siamo noi che lo stiamo facendo morire.

Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento

Altre storie daApprofondimenti