Vai a…
#noisiamoprontisu Google+#noisiamopronti on YouTube#noisiamopronti on LinkedInRSS Feed

23 aprile 2018

The Thinker and the Doer: due facce della stessa medaglia…ops spilletta NSP


Questa emblematica e allo stesso tempo irriverente vignetta riprende la celebre scultura bronzea di Auguste Rodin, Il pensatore (Le penseur in francese).

Al mondo esistono due tipi di persone e per arrivare al raggiungimento dei propri obiettivi e per farlo con successo bisogna essere entrambi, in maniera equilibrata: The Thinker (chi pensa) e the Doer (chi fa).

The Thinker ha la mente aperta, sempre pronta a nuove idee, a nuovi spunti di riflessione e di ispirazione. Proiettato a nuove dinamiche e iniziative avvincenti e coinvolgenti.

Chi pensa ha l’onere e l’onore di sfruttare al massimo le proprie meningi e di cogliere le occasioni e i suggerimenti che gli arrivano, esplicitamente e implicitamente, dalla realtà.

The Doer è colui che è deputato all’azione. Nuda e cruda. È colui che attualizza e concretizza ciò che resterebbe astratto e irrealizzato dal pensatore. È il coraggioso che porta avanti un progetto e guida gli altri nell’affrontare gli ostacoli e nel realizzarlo.

Siamo menti pensanti, siamo mani in movimento. Perché non ha senso il ragionamento senza azione e l’iniziativa senza pensiero. Siamo questo in maniera fluida e non opprimente, interscambiabile. Siamo quello che più si confà al nostro essere. #noisiampronti

Flavia Damiano, Ambasciatrice del #Noisiamopronti

 

Lascia un commento

Altre storie daApprofondimenti