Breaking News

Conte: “I vaccini? Mio figlio li ha fatti tutti”

“Mio figlio l’ho fatto vaccinare, ha fatto tutte le vaccinazioni e questa è la linea anche del governo”, una linea che coniuga il diritto all’istruzione alla tutela della salute. Il premier Giuseppe Conte risponde alle domande dei giornalisti nel corso dell’incontro con la stampa a Palazzo Chigi e facendo il bilancio prima delle ferie estive torna anche sul tema vaccini.

“La posizione del governo è chiara – ha scandito Conte – per quanto riguarda la scuola dell’obbligo mi sono confrontato col ministro Grillo e non ci sarà nessuna specifica circolare”. L’obiettivo “è garantire la massima tutela della salute e allo stesso tempo garantire il diritto all’istruzione” (Adnkronos)

Le affermazioni del Premier Conte cercano di spegnere le tante polemiche innescate dopo la presentazione in prima commissione al Senato di due emendamenti al dl milleproroghe che spostano di un anno, al 2019-2020, il divieto di accesso ai servizi educativi per l’infanzia e alle scuole per l’infanzia per i bambini le cui famiglie non hanno presentato la documentazione sulla vaccinazione effettuata.

Una eventuale proroga all’obbligo di presentazione dei certificati vaccinali per i bambini in età scolare, causerebbe di fatto l’aggiramento dell’obbligo vaccinale.

A sostegno dei programmi vaccinali il Movimento #Noisiamopronti ha lanciato un appello ai Presidenti ed agli Assessori alla Salute delle Regioni.

 

Vaccini, #Noisiamopronti scrive ai Presidenti delle Regioni

 

Lascia un commento

Shares