Breaking News

Aggressioni, in arrivo il DASPO urbano. Ecco perché non lo riteniamo utile

La sicurezza sul luogo di lavoro è un tema importante per tutti e tanto più per chi, come noi, ha il compito di prendersi cura della salute altrui.

Per questo siamo contrari al Daspo urbano per gli ospedali (provvedimento di allontanamento del Questore nei confronti dei soggetti che pongono in essere condotte che impediscono l’accessibilità e la fruizione nei suddetti ambiti – ndr), una soluzione demagogica che rischia soltanto di peggiorare la situazione, violando le fondamenta stesse della nostra professione.

Il compito degli infermieri negli ospedali e ancor più nei Pronto Soccorso è assistere le persone che hanno bisogno, tutte le persone. Ad altri sta garantirci che questo possa avvenire in sicurezza.

Serve dare alle Forze dell’ordine, deputate a farlo, le risorse necessarie per essere presenti e serve che le strutture sanitarie investano sulla vigilanza. Lasciare invece persone malate in giro per la città è una scelta pilatesca che non serve a nessuno.

Non ci accontentiamo di un’apparente dimostrazione di forza, vogliamo soluzioni vere. Per queste ci impegneremo, incalzando con richieste e proposte chi ha il compito di dare una risposta. Vera ed efficace, come il lavoro che vogliamo continuare a fare in sicurezza

Aggressioni, approvato il Ddl Grillo. Tante promesse, poche soluzioni: le nuove misure “a invarianza finanziaria”

Lascia un commento

Shares