Breaking News

Protocolli infermieristici 118. Pensare ai pazienti, senza buttarla in politica, non sarebbe meglio?

Al presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna noi infermieri evidentemente facciamo proprio perdere il controllo.

Sono passati due anni dalla delibera (LINK) con cui la Giunta regionale dell’Emilia Romagna ha regolato i protocolli avanzati utilizzati dagli infermieri nel sistema 118 e la rabbia ancora non sembra essergli passata.

Così ha pensato bene di emettere un provvedimento disciplinare (LINK), a causa di quella delibera, contro l’assessore regionale che l’aveva proposta. Ma si è dimenticato, evidentemente, che l’atto l’ha proposto come assessore non come medico e, soprattutto, che ad approvarla non è stato lui ma tutta la Giunta regionale.

Conclusione: l’Ordine dei Medici di Bologna ha emesso un provvedimento disciplinare, di fatto, contro…la Giunta regionale. Un modo un po’ paradossale di difendere autonomia e professionalità.

Insomma, pur di prendersela con gli infermieri ha finito per danneggiare i medici. Voleva attaccare la nostra professionalità, ha dimostrato di avere ben poco rispetto per quella dei medici.

Collaborare, imparando a rispettare i rispettivi ambiti di responsabilità, non sarebbe più semplice? Pensare ai pazienti, senza buttarla in politica, non sarebbe meglio?

Foto in copertina: Domenico Marchi https://www.flickr.com/photos/domenicomarchi/albums

Lascia un commento

Shares