Vai a…
#noisiamoprontisu Google+#noisiamopronti on YouTube#noisiamopronti on LinkedInRSS Feed

20 maggio 2018

Post di: Redazione #noisiamopronti

Nicoletta Rizzato eletta Presidente dell’Associazione #Noisiamopronti

Si è appena conclusa l’assemblea dell’Associazione Nazionale #noisiamopronti.  Antonio Torella, per sopraggiunti ed inderogabili problemi personali ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente. L’assemblea all’unanimità ha eletto alla Presidenza dell’Associazione la collega Nicoletta Rizzato. Nel ringraziare il collega Torella per l’impegno svolto, l’assemblea augura alla neoeletta Presidente Buon Lavoro e le conferma piena fiducia

Quando le indennità di rischio in sala operatoria sono un optional

NOI SIAMO PRONTI, da anni siamo pronti, e garantiamo assistenza di elevata qualità, perché crediamo nella Nostra Professione, crediamo nella formazione, ci prodighiamo nel fornire prestazioni di alto livello; investiamo nella formazione post base, nell’attività di consulenza, nella istruzione dei colleghi, nella trasmissione di competenze. Perché onoriamo il nostro codice deontologico. NOI SIAMO PRONTI, e

Siamo Uomini o Caporali?

Mille volte mi sono chiesta se è meglio essere Uomini o Caporali. Guardando il famoso film di Totò ho sempre fatto il tifo per l’uomo, bistrattato, deriso e “mazzìato” sarà stato, forse, per la “Sindrome da Crocerossina” che mi contraddistingue? Forse. Penso sempre agli “Uomini” di Calabria, alle “mazzìate” e ai soprusi messi in essere

A volte dobbiamo perdere le cose per capire l’importanza che rivestono

“A volte dobbiamo perdere le cose per capire l’importanza che rivestono.” E’ da questa semplice apparente banale frase ritrovatomi sotto gli occhi di una celebre, scrittrice qual è Susanna Tamaro, che prende forma scritta questo mio pensiero riportandolo così in lettere e consonanti nella sana “presunzione” di far passare le sensazioni che possono esplodere in

Infermieri. Ma davvero abbiamo bisogno di feste e di auguri?

L’attesa. Potrebbe essere il titolo di questo poco travolgente film della Sanità italiana. Noi aspettiamo. Un mondo migliore. Qualcuno che ci comprenda. Qualche miglioramento. Ci arrabbiamo, piangiamo. Ridiamo.Alla ricerca costante di qualcosa o qualcuno che possa alimentare la fiamma che sentiamo dentro. L’amore per una Professione sempre più tormentata. Ma cosa aspettiamo? E poi …da

Post più vecchi››